Read e-book online Dal Big Bang ai buchi neri PDF

By Stephen W. Hawking (Autore), Carl Sagan (Introduzione di), Ron Miller (Illustrazioni di), Libero Sosio (Traduttore)

ISBN-10: 8817853437

ISBN-13: 9788817853439

Show description

Read or Download Dal Big Bang ai buchi neri PDF

Similar italian books

Download PDF by EINAUDI Luigi: Il buongoverno

Model 57382 - 2012-03-07 17:58:45 +0100

Additional resources for Dal Big Bang ai buchi neri

Example text

Inoltre la maggior parte delle galassie fanno parte di ammassi, e noi possiamo similmente inferire la presenza di altra materia oscura negli spazi intergalattici all'interno di tali ammassi dall'effetto che essa esercita sul moto delle galassie. Anche una volta sommata tutta questa materia oscura, però, otteniamo solo un decimo circa della quantità di materia che si richiederebbe per arrestare l'espansione. Non possiamo però escludere la possibilità che possa esserci una qualche altra forma di materia, distribuita in modo quasi uniforme in tutto l'universo, che noi non abbiamo ancora scoperto e che potrebbe far salire la densità media dell'universo sino al valore critico che si richiede per arrestare l'espansione.

O, in altri termini, quanto più una galassia è lontana da noi, tanto più grande è la sua velocità di recessione! Ciò significava che l'universo non poteva essere statico, come si era sempre creduto in precedenza, ma che in realità si sta espandendo: la distanza fra le diverse galassie sta crescendo di continuo. La scoperta che l'universo è in espansione fu una delle grandi rivoluzioni intellettuali del XX secolo. Col senno di poi è facile chiedersi perché nessuno ci avesse mai pensato prima. Newton e altri avrebbero dovuto rendersi conto che un universo statico avrebbe cominciato a contrarsi immediatamente sotto l'influenza della gravità.

Hubble fu perciò costretto, per misurarne le distanze, a far ricorso a metodi indiretti. Ora, la luminosità (o magnitudine) apparente di una stella dipende da due fattori: dalla quantità di luce che essa irraggia (la sua luminosità o magnitudine assoluta) e dalla sua distanza da noi. Per le stelle vicine siamo in grado di misurare indipendentemente la luminosità apparente e la distanza, cosicché possiamo calcolare la loro luminosità assoluta. Inversamente, se conoscessimo la luminosità assoluta di stelle appartenenti ad altre galassie, potremmo calcolare la loro distanza misurandone la luminosità apparente.

Download PDF sample

Dal Big Bang ai buchi neri by Stephen W. Hawking (Autore), Carl Sagan (Introduzione di), Ron Miller (Illustrazioni di), Libero Sosio (Traduttore)


by Richard
4.2

Rated 4.82 of 5 – based on 4 votes